La nuova testata (Cleto Pescia /L'Osservatore)

Nasce L'Osservatore

Una nuova testata ticinese online dedicata all'approfondimento. Parte della redazione proviene dal Giornale del Popolo

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Per un media che muore, ce n'è uno che nasce. Partirà il primo luglio L'Osservatore, una nuova testata online, dedicata all'approfondimento di temi culturali, economici e scientifici. Il focus sarà sul Ticino, ma con un occhio di riguardo anche per le province italiane di confine e per Milano.

"L’idea è scaturita da quattro amici di lunga data, che per anni hanno lavorato insieme", ci ha spiegato l'editore Cleto Pescia, aggiungendo che i recenti avvenimenti legati al Giornale del Popolo hanno permesso la concretizzazione del progetto.

L'editore sarà infatti affiancato dalla responsabile per la sezione cultura Manuela Camponovo e dal responsabile per la sezione economia Corrado Bianchi Porro (entrambi già a capo delle rispettive aree tematiche al GdP). Armando Boneff (ex vignettista del GdP) curerà l'impaginazione grafica.

L'Osservatore proporrà contenuti liberi, ma anche riservati agli abbonati: 25 franchi il costo di un abbonamento annuo. "Miriamo ad avere un pubblico fedele di abbonati per poterci finanziare", dice ancora Pescia.

CaL

Condividi