Firmati i documenti per la riassunzione degli ex dipendenti della Navigazione Lago Maggiore
Firmati i documenti per la riassunzione degli ex dipendenti della Navigazione Lago Maggiore (Tipress)

Navigazione, si riparte

Firmato l'atto di costituzione del Consorzio dei Laghi; entro il 25 marzo si riprenderà a navigare sul bacino svizzero del Verbano

La navigazione sul bacino svizzero del lago Maggiore potrà riprendere entro il 25 marzo, in tempo per l’inizio della stagione turistica e dopo essere rimasta ferma per oltre otto mesi. Martedì infatti, durante la riunione del gruppo di lavoro per la navigazione su Ceresio e Verbano, è stato firmato l'atto di costituzione del Consorzio dei Laghi, annuncia l'Ufficio federale dei trasporti in un comunicato.

Durate l'incontro, che si è svolto a Milano, la Gestione governativa navigazione laghi italiana e la Società navigazione del lago di Lugano hanno firmato i documenti necessari per la costituzione dell'ente che permetterà la ripresa della navigazione sulle acque svizzere e la riassunzione degli ex dipendenti della Navigazione Lago Maggiore.

Il Consiglio di Stato, in una nota stampa, saluta "con grande soddisfazione" la nascita del consorzio perché "getta le basi per uno sviluppo sostenibile della navigazione di linea e turistica sui due laghi ticinesi, Ceresio e Verbano".

ATS/BRav

La navigazione salpa

La navigazione salpa

Il Quotidiano di martedì 13.03.2018

Condividi