Particolarmente toccate Alta Vallemaggia, Leventina e Valle di Blenio
Particolarmente toccate Alta Vallemaggia, Leventina e Valle di Blenio (tipress)

Neve, cresce l'allerta

MeteoSvizzera la porta dal terzo al quarto grado. Precipitazioni dai 1'200 metri in su, fino a un metro e mezzo oltre i 1'800 metri. Fra mercoledì e giovedì la fase più acuta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

MeteoSvizzera ha innalzato dal grado 3 al grado 4 l'allerta già in vigore dalle 18.00 per le nevicate annunciate in Alta Vallemaggia, Valle di Blenio e Leventina. Le nuove informazioni, si legge in un comunicato, indicano accumuli maggiori. La fase più acuta dell'evento è prevista fra le 16.00 di mercoledì e le 10.00 di giovedì mattina.

Il limite delle precipitazioni nevose si fissa a 1'200 metri di quota, dove sono previsti fra i 10 e i 60 centimetri. Oltre i 1'800 metri potrà cadere da un minimo di 80 centimetri fino a un metro e mezzo.

Il precedente allarme riguardava anche Moesano, Locarnese, Riviera e Verzasca.

E' tornata la neve

E' tornata la neve

Il Quotidiano di mercoledì 03.04.2019

 
 

Sempre informati con https://www.rsi.ch/meteo/

Condividi