Numeri buoni, ma niente entusiasmo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Gli ultimi bollettini delle autorità sanitarie ticinesi e grigionesi mostrano uno scenario stabile, con numeri di casi e ricoveri contenuti. Ma chi sono le persone contagiate in questo periodo in cui la campagna di immunizzazione è in una fase avanzata? "Il virus circola dove ci sono poche persone vaccinate, la stragrande maggioranza è nella fascia giovane della popolazione, mi pare che al 90% siamo sotto i 60 anni e quasi la metà delle persone va da zero a 19 anni", spiega il medico cantonale, Giorgio Merlani. Secondo il medico cantonale non bisogna abbassare la guardia. "Il fatto che adesso non abbiamo grandi numeri, non deve darci quell'entusiamo", dice.
Condividi