Giorgio Noseda si è distinto per il suo impegno nella lotta contro il cancro (Keystone)

Onore a Giorgio Noseda

L'Università di Zurigo ha deciso di creare una cattedra per l'epidemiologia e la cura del cancro intitolata al medico ticinese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Grazie a una donazione di oltre 5 milioni di franchi della fondazione Casa della Lega svizzera contro il cancro,  l'Università di Zurigo ha deciso di istituire, a partire dal 2020, la "Cattedra Giorgio Noseda per l'epidemiologia e la cura del cancro".

Giorgio Noseda, nato a Mendrisio nel 1938, si è formato all'Università di Berna. Primario in cardiologia e medicina interna prima alla Beata Vergine di Mendrisio e poi al Civico di Lugano, è stato anche professore nella capitale. Una personalità poliedrica e aperta al prossimo che si è distinta anche per il suo impegno nella lotta contro il cancro. Giorgio Noseda che è stato anche deputato in Gran Consiglio, figura tra gli artefici della nascita dell'Istituto di ricerca in biomedicina di Bellinzona del quale è stato il primo presidente.

L'istituzione della cattedra "non presenta solo un grande potenziale per la ricerca, ma per la prima volta in Svizzera, saranno oggetto di ricerche trasversali i fattori di rischio, le malattie oncologiche a livello di popolazione, la diagnosi precoce e le cure somministrate al paziente".

Nad
Condividi