Otto devastanti minuti

Le immagini inedite dell’impressionante colata di fango del 25 agosto 2017 che ha raso al suolo la carpenteria di Bondo

Bondo, lo scorso 25 agosto, a 48 ore dalla frana del Pizzo Cengalo, ha vissuto uno dei suoi giorni peggiori. Un'imponente seconda colata di fango ha portato via tutto ciò che trovava sul suo percorso. Un destino toccato anche alla carpenteria di Bruno Clalüna, sparita in soli 8 minuti.

La RSI –per la prima volta- vi mostra le immagini della catastrofe riprese dalle telecamere di sorveglianza della sua azienda.

Nicola Zala/APe

Condividi