Immagine d'archivio (©Keystone)

Per un'imposta sul tonnellaggio

Lo propone il PPD a beneficio delle società marittime domiciliate nel cantone

giovedì 12/10/17 17:05 - ultimo aggiornamento: giovedì 12/10/17 20:05

Inserire l’imposta sul tonnellaggio nella legge tributaria cantonale. Lo propone il PPD che sottolinea come questa misura sia già consolidata in numerosi Stati ed accettata a livello internazionale sia dall’OCSE che dall’UE.

L’imposta sul tonnellaggio è – ricordiamo – un regime opzionale forfettario che si applica al posto dell’imposta ordinaria sull’utile per le società marittime. Per esse si traduce in pratica in uno sgravio. Siccome il settore è poco rappresentato in Ticino, si tradurrebbe in una maggiore attrattività per questo tipo di società e quindi in un vantaggio per le entrate fiscali.

Un eventuale consenso attorno a questa proposta permetterebbe al Ticino di fare da apripista a livello nazionale e potrebbe generare fino a 40 milioni di maggiori entrate per la Confederazione. La proposta verrà presentata domani in  commissione tributaria.

SP

Il Quotidiano di giovedì 12.10.2017