Preventivo 2023, disavanzo di 79,5 mio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Il Consiglio di Stato ha approvato il preventivo 2023 del cantone che prevede un disavanzo di esercizio di 79,5 milioni di franchi. Una somma che rispetta il vincolo del freno ai disavanzi pubblici. In positivo l’autofinanziamento a 129,9 milioni, il grado è del 44%. Considerato un onere netto per investimenti di 293,6 milioni di franchi, il disavanzo totale ammonta nel 2023 a -164.4 milioni di franchi. Il debito pubblico a fine 2023 potrebbe superare l’importo di 2,5 miliardi, mentre il saldo negativo del capitale proprio, tenuto conto dei dati di preconsuntivo 2022, potrebbe raggiungere -243 milioni di franchi.
Condividi