L'app è nata nel 2011 in ticino
L'app è nata nel 2011 in ticino (meteosvizzera)

Qualità dell'aria in un click

L'applicazione Aircheck che permette di monitorare gli inquinanti è accessibile da MeteoSvizzera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'applicazione per smartphone AirCheck, che permette di monitorare in tempo reale la qualità dell'aria, è ora collegata all'app di MeteoSvizzera, con un bacino di oltre due milioni di utenti.

Il servizio, nato nel 2011 in Ticino e interamente gestito dal Dipartimento del territorio del cantone, permette di controllare la salubrità dell'aria in qualunque luogo della Confederazione, verificando la presenza di sostanze inquinanti quali polveri fini e finissime (le famose pm 2,5), ozono, diossido di azoto.

Tra le diverse informazioni, l'app indica anche i valori soglia legali, gli eventuali rischi per la salute, nonché i consigli di comportamento in caso di picchi di inquinamento, ha spiegato Mirco Moser, capoufficio dell'aria, del clima e delle energie rinnovabili.

CSI/eb

Un'app per l'aria

Un'app per l'aria

Il Quotidiano di martedì 19.12.2017

Condividi