Il Parlamento ha approvato la riforma con 95 voti a favore, 19 contrari e 1 astenuto
Il Parlamento ha approvato la riforma con 95 voti a favore, 19 contrari e 1 astenuto (RSI)

Sgravi per gli eredi grigionesi

Il Gran Consiglio ha approvato la riforma fiscale: esentati dalle imposte di successione e donazione anche genitori e concubini

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il fisco grigionese sarà più leggero per un numero maggiore di eredi e di beneficiari di donazioni. Anche i genitori e i concubini saranno completamente esentati dall’imposta. Martedì mattina il Gran Consiglio ha approvato la modifica delle leggi sulle imposte cantonali, comunali e di culto che, in primo luogo, mirava a modificare il soggetto tassato: non più la massa successoria complessiva, ma le singole quote.

Gli sgravi in Gran Consiglio a Coira

Gli sgravi in Gran Consiglio a Coira

Il Quotidiano di lunedì 11.02.2019

 

Rispetto alla proposta governativa che prevedeva minori entrate per il cantone di circa 4,2 milioni di franchi su un totale di imposte incassate di circa 700 milioni, il Parlamento ha esteso l’esenzione anche ai discendenti del partner del defunto nati da unioni precedenti.

Non è invece passata la proposta liberale di sgravare tutta la stirpe dei genitori poiché avrebbe causato minori entrate di altre 6 milioni e messo in discussione il principio dell'imposta sulle eredità. Bocciata anche quella socialista di lasciare invariata al 10% l'aliquota per gli eredi della stirpe dei genitori che è stata ridotta al 5%.

 
Diem/Quot/GS
Condividi