In casa aveva alcune decine di grammi di droga (© Ti-Press / Pablo Gianinazzi)

Spacciatore di coca in manette

Un 26enne del Luganese arrestato venerdì a Massagno

lunedì 16/04/18 10:21 - ultimo aggiornamento: lunedì 16/04/18 10:23

Un 26enne svizzero domiciliato nel Luganese, sospettato di aver spacciato un importante quantitativo di cocaina a consumatori locali, è stato arrestato venerdì a Massagno. Il giovane, rendono noto in un comunicato il ministero pubblico e le polizie cantonale e comunale di Lugano, aveva in casa alcune decine di grammi di stupefacente, rinvenuti durante una perquisizione.

Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di infrazione aggravata, subordinatamente semplice, alla Legge federale sugli stupefacenti e di infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale. L'inchiesta è coordinata dalla procuratrice pubblica Pamela Pedretti.

pon

Seguici con