Annuncio nelle prossime settimane
Annuncio nelle prossime settimane (reuters)

Tre città per il Gay Pride

La manifestazione si svolgerà nel 2018 - In lizza per ospitare l'evento: Lugano, Locarno e Bellinzona

Per la prima volta nell’estate del 2018 si svolgerà un Gay Pride nella Svizzera italiana. Sono tre le città che si contendono la manifestazione: Lugano, Locarno e Bellinzona. La scelta definitiva verrà annunciata fra qualche settimana.

Francesco Muzzicato, a capo del comitato che organizza l’evento, ha affermato ai microfoni delle Cronache della Svizzera italiana che vi è molto interesse per la manifestazione e un’apertura molto grande, anche se bisogna prevedere che ci saranno pure delle polemiche. Gli organizzatori si attendono dai 3'000 ai 9'000 partecipanti da fuori cantone: una presenza che potrà avere effetti benefici per il settore del turismo regionale.

CSI/AlesS

Dall'archivio

Gay Pride in Ticino nel 2018

Gay Pride in Ticino nel 2018

Il Quotidiano di martedì 12.07.2016

Condividi