Manette ai polsi di tre ladri
Manette ai polsi di tre ladri (tipress)

Tre fermi nel Mendrisiotto

Arrestate tre persone accusate di diversi furti, viaggiavano con un'auto in cui sono stati trovati attrezzi da scasso

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Tre arresti per furto nel Mendrisiotto. Negli scorsi giorni un’azione congiunta di polizia cantonale e guardie di confine, riferisce il Ministero pubblico, ha portato al fermo, in territorio di Seseglio, di una 22enne cittadina italiana, un 24enne cittadino serbo e una 22enne cittadina francese, tutti provenienti da un campo nomadi lombardo.

Il terzetto si trovava a bordo di una vettura con targhe italiane bloccata da una pattuglia delle guardie di confine a seguito anche di una serie di accertamenti della polizia cantonale. All'interno del veicolo sono stati rinvenuti diversi attrezzi da scasso.

Durante l’interrogatorio i tre hanno ammesso la loro responsabilità per un furto con scasso avvenuto a Mendrisio. Dai controlli finora svolti, la 22enne cittadina italiana risulta inoltre colpita da un mandato di cattura per un furto avvenuto nel Luganese nel 2017. Le ipotesi di reato sono quelle di ripetuto furto, ripetuto danneggiamento, ripetuta violazione di domicilio, entrata, partenza e soggiorno illegali, guida senza autorizzazione.

Swing

Condividi