Trincea, la palla ai legislativi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
La variante intercomunale di piano regolatore della trincea ferroviaria di Lugano-Massagno è pronta da trasmettere ai rispettivi consigli comunali. I due comuni hanno infatti finalizzato i contenuti del comparto, dove sorgeranno il campus universitario della SUPSI e un parco sulla trincea ricoperta. I nuovi spazi verdi sarebbero di oltre 10'000 mq, "pubblicamente fruibili, in un’area già oggi molto densamente insediata" si legge in una nota congiunta. Il progetto pianificatorio, con la sistemazione del comparto ferroviario, si "inserisce in una visione d’insieme per lo sviluppo della cosiddetta “Città Alta”, codificata nel dicembre 2016 tra Governo ticinese e le FFS".
Condividi