In Ticino il mese d'aprile è stato da incorniciare pure grazie al weekend pasquale
In Ticino il mese d'aprile è stato da incorniciare pure grazie al weekend pasquale (Reuters)

Turismo a gonfie vele in aprile

Aumentati di oltre un terzo rispetto al 2016 i pernottamenti in Ticino, soprattutto da Svizzera e Germania

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'inizio del 2017 si sta rivelando decisamente favorevole per il turismo ticinese. Lo conferma l’Osservatorio del turismo (O-Tur) dell'Istituto di ricerche economiche (IRE) con un documento diffuso martedì e nel quale si sottolinea che i pernottamenti registrati ad aprile evidenziano una progressione che va oltre il 34%, mentre gli arrivi registrano a loro volta un incremento significativo che supera il 30 %.

Sempre in merito ai pernottamenti va rilevato che ad aprile in Ticino si sono sfiorate le 250'000 unità registrate, valore in netto aumento anche su base annua. I più gettonati, secondo l’O-Tur, sono stati gli alloggi più economici (da 0 a 2 stelle) che hanno avuto il 54% di ospiti in più.

Gli arrivi in territorio ticinese ad aprile sono stati 116'697, con un aumento sostanziale di turisti germanici (+56,9%) e confederati (+37,8%), è positivo il riscontro da parte dei villeggianti da altri Paesi (+14,3%), mentre calano sensibilmente i visitatori provenienti dalla vicina Italia (-7,4%).

EnCa

Quotidiano del

I pernottamenti stupiscono tutti

I pernottamenti stupiscono tutti

Il Quotidiano di martedì 06.06.2017

TG 20 del

Condividi