Il gruppo dei ciclisti partiti da Quinto mentre salgono la Tremola
Il gruppo dei ciclisti partiti da Quinto mentre salgono la Tremola (© Keystone)

Un Tour ...ad alta quota

Il giro della Svizzera da Quinto a Olivone: buoni la partecipazione della popolazione e l'indotto economico

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Tappa tutta ticinese lunedì al Tour de Suisse, con i corridori arrivati ad Olivone dopo essere partiti da Quinto e aver percorso in salita la strada della Tremola. La tappa, per la cronaca, l'ha vinta lo slovacco Sagan.

Il plotone compatto
Il plotone compatto (© Keystone)

Il tracciato era stato ridisegnato dagli organizzatori, in seguito alla chiusura della strada fra Göschenen ed Andermatt, che ha impedito di transitare sul Passo del San Gottardo. Per la Valle di Blenio l'arrivo della carovana ciclistica è stato un successo: la popolazione ha risposto bene partecipando già alle manifestazioni del fine settimana, iniziate venerdì sera.

Che fatica ragazzi...
Che fatica ragazzi... (© Keystone)

Anche se i ciclisti non pernotteranno in Ticino (la corsa riparte martedì da Flims), è stato registrato anche un apprezzabile indotto economico: grazie agli staff tecnici arrivati in anticipo rispetto ai ciclisti, "ieri sera a Olivone c'era quasi il tutto esaurito", ha confermato alle CSI Denis Vanbianchi, responsabile della promozione della tappa bleniese.

CSI/redMM

 
Condividi