(oblivionAerial)

Un drone sopra le Alpi

Missione aerofilatelica unica in Europa che un velivolo realizzato in Ticino che ha compiuto un viaggio di 98 km sorvolando la catena alpina

Obiettivo raggiunto: un drone realizzato da un’azienda ticinese ha compiuto una missione storica, unica nel suo genere in Europa, sorvolando la catena alpina tra Intragna e Wolfenschiessen in canton Nidvaldo per un viaggio di 98 km durato un’ora e 15 minuti. Trasportava 25 buste filateliche affrancate e timbrate.

Il viaggio, svoltosi nel migliore dei modi dopo diversi mesi di test, comprendeva il sorvolo, partendo dalle Centovalli, di passaggi spettacolari sopra il ghiacciaio del Basodino, passando per il Furka e il Susten prima di transitare per la bocchetta del Titlis e atterrare in canton Nidvaldo.

Per questo viaggio (con tutti i permessi necessari), è stato costruito un velivolo, dalla struttura di aeromodello ad ala fissa bimotore, con un’apertura alare di 1,9 metri, un peso inferiore ai 5,5 kg e dotato di sistemi di tracciamento GPS e anticollisione (FLARM, sistema svizzero di anticollisione nato nel 2004). Inoltre un team a bordo di un motoaliante ha costantemente seguito e monitorato a vista il drone garantendo la massima sicurezza. Il drone sarà donato al Museo dei trasporti di Lucerna.

Swing

Condividi