Un preventivo insoddisfacente

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Il preventivo 2021 dei conti del Cantone - con un disavanzo di esercizio di oltre 230 milioni - non soddisfa davvero nessuno. Occorre però discuterlo in Parlamento entro la fine dell'anno, per evitare che l'attività dello Stato a inizio 2021 venga limitata alla gestione corrente. La Commissione della Gestione ha dunque approvato oggi il rapporto unico, ma chiede che entro giugno il Governo presenti delle misure per evitare - perlomeno - l'autofinanziamento negativo, che si prevede sia di circa 20-25 milioni.
Condividi