Il progetto comprende pure le Centovalli (Archivio Tipress)

Un progetto in cerca di sostegno

I promotori del Parco nazionale del Locarnese cercano consensi, dopo la doccia fredda del Parc Adula

mercoledì 11/10/17 18:06 - ultimo aggiornamento: giovedì 12/10/17 09:33

Il Parco nazionale del Locarnese è stato presentato martedì sera a Intragna, nella prima delle undici serate pubbliche previste.

Il progetto, che si estende su una superficie di 218 chilometri quadrati, costerà 50 milioni di franchi per i primi 10 anni. Il 60% delle spese sarà coperto dalla Confederazione, il 23% dal Canton Ticino. L’indotto stimato per la regione, è stato spiegato di fronte a una sala gremita, sarà di 20 milioni di franchi all’anno e verranno creati 20 posti di lavoro.

 

I sostenitori hanno tempo fino a giugno del prossimo anno per convincere i cittadini degli otto comuni che saranno chiamati alle urne per decidere il destino del Parco.

CSI/sulma

Il Quotidiano di mercoledì 11.10.2017  

 

Seguici con