L'allerta di grado 3 permane ( © Keystone / Ti-Press / Carlo Reguzzi)

Una notte di pioggia tranquilla

Le attese precipitazioni sono arrivate; "solo poche gocce nel Mendrisiotto", particolarmente colpito dalla siccità

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In Ticino, le attese precipitazioni sono arrivate ma senza causare eccessivi problemi. Gli enti di primo soccorso hanno trascorso una notte relativamente tranquilla. Piogge intense si sono registrate soprattutto nel Locarnese e nel Luganese. I pompieri di Monteceneri sono dovuti intervenire per un allarme acqua.

 

MeteoSvizzera ha fornito qualche dato. Nelle ultime 24 ore, a Locarno Monti sono caduti 93 millimetri di pioggia, mentre nel Sottoceneri, a Torricella, la stazione di rilevamento ne ha registrati 68. Poca acqua invece nel Mendrisiotto, dove sono scese "solo poche gocce". L’allerta di grado 3 permane e nuove precipitazioni sono attese per la giornata di giovedì.

Disagi ben più rilevanti sono invece stati provocati dai violenti temporali che hanno colpito altre regioni della Svizzera, in particolare a Basilea dove si sono registrati diversi allagamenti, che hanno richiesto circa 115 interventi da parte dei pompieri. La Fondazione Beyeler ha dovuto chiudere le sue porte e alcune opere d’arte sono state messe in sicurezza a causa dell’acqua che è entrata nella struttura. E sempre a  causa dei danni provocati dalle intemperie sono stati soppressi  nel canton Berna i treni tra Belp e Thun

AlesS
Condividi