Il nuovo stadio biancoblu (hcap)

Valascia, il progetto avanza

L'Ambrì e la società immobiliare rassicurano, "non passa settimana senza nuovi tasselli"

mercoledì 16/05/18 18:58 - ultimo aggiornamento: venerdì 18/05/18 15:24

Hockey Club Ambrì-Piotta e Valascia Immobiliare non intendono commentare le rivelazioni sulle mosse di BancaStato, ma rassicurano sull'andamento del progetto di nuova pista il pubblico in generale e tutti quanti (compresi i Comuni e privati cittadini) che stanno lavorando al finanziamento. "Malgrado le comprensibili difficoltà", si legge in un comunicato diffuso mercoledì in serata, "segue il corso e non passa settimana senza che sia aggiunto un nuovo tassello", che si tratti di un contratto, di una convenzione firmata o di una donazione.

Con l'80'% del capitale assicurato, si sostiene, un investitore privato inizierebbe i lavori, ma in questo caso non è possibile perché gli enti pubblici sussidianti pretendono la garanzia del 100%. La data di inizio dei lavori, quindi, "ha già subito e potrebbe ancora subire dei ritardi", ma che possono essere giustificati "in modo convincente" di fronte alle autorità sportive preposte alle licenze di gioco. Tuttavia, i risultati intermedi ci sono e l'esercizio sportivo "non è in pericolo".

pon

Il Quotidiano di mercoledì 16.05.2018  

Seguici con