Zeffirelli in uno scatto del 2009 (keystone)

È morto Franco Zeffirelli

Il regista italiano aveva 96 anni ed era noto per i suoi adattamenti cinematografici di grandi classici letterari

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Franco Zeffirelli è morto sabato mattina nella sua casa di Roma. Il regista italiano aveva 96 anni ed era malato da tempo. Noto soprattutto per gli adattamenti cinematografici dei grandi classici letterari, tra cui molte opere shakespeariane, ha firmato pellicole come Storia di una capinera e Un tè con Mussolini. Nella sua carriera, durata 60 anni, è stato inoltre candidato due volte agli Oscar: una come regista per Romeo e Giulietta e un'altra come scenografo per La Traviata.

 

In un'intervista rilasciata ad aprile al Corriere della Sera, il regista aveva detto: "La vecchiaia è un grosso fardello, ma cerco ancora di sfornare idee da realizzare nel mio, molto imminente, futuro e ciò mi tiene occupato mentalmente".

I familiari hanno fatto sapere che Zeffirelli si è spento serenamente dopo una lunga malattia, peggiorata negli ultimi mesi.

 

È morto Franco Zeffirelli

È morto Franco Zeffirelli

TG 20 di sabato 15.06.2019

 
ANSA/eb
Condividi