Nessuna pellicola italofona tra le nomination (www.schweizerfilmpreis.ch)

Cinema svizzero in evidenza

Le candidature ai premi sono state annunciate alle 54esime Giornate cinematografiche di Soletta

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La notte del cinema svizzero si avvicina e alle 54esime Giornate cinematografiche di Soletta sono stati annunciati i film in corsa per i diversi premi, che saranno assegnati il 22 marzo a Ginevra.

Tra le pellicole spicca Wolkenbruch, di Michael Steiner, che ha raccolto 5 nomination, tra cui quella come miglior film, ed è anche campione d'incassi svizzero dell’anno. Gli altri film candidati in evidenza sono il romando Ceux qui travaillent e Der Unschuldige, celebrato in vari festival internazionali, che hanno raccolto entrambi 4 nomination.

Chris the Swiss, Eldorado e #Female Pleasure, sono invece tre documentari che hanno raccolto altrettante nomination. Quest'ultimo è un progetto ampio, che è stato sostenuto anche dalla RSI.
Delusione invece per i film italofoni, che non sono candidati per nessun premio.

RG/sf
Condividi