Appesi a un filo

Uno spettacolo... verticale su una diga vallesana per il decimo CosmoJazz Festival

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Gli organizzatori del CosmoJazz Festival, manifestazione che si svolge a Chamonix ma con incursioni anche nella Valle di Trient in Vallese, hanno offerto uno spettacolo davvero originale per il decimo anniversario della rassegna, che si è aperta sabato e si concluderà domenica prossima.

Il quartetto del fondatore André Manoukian e cento coristi hanno accompagnato i ballerini della compagnia Neo, che si sono esibiti su un palcoscenico... verticale, la parete della diga di Vieux-Emosson. La danza aerea ha richiesto un anno di preparativi e adeguate misure di sicurezza, per non mettere in pericolo la vita degli artisti, sospesi a 76 metri dal suolo.

Lo spettacolo era gratuito ma bisognava comunque guadagnarselo con due ore di salita a piedi per raggiungere i 2'200 metri dell'insolito teatro all'aperto, cosa che migliaia di persone non hanno esitato a fare per una domenica di cultura e natura davvero fuori dall'ordinario.

RTS/pon
Condividi