Basilea indaga il Reno nell'antichità

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Al museo delle antichità di Basilea un'esposizione temporanea celebra l'importanza e il ruolo del Reno nel corso delle epoche. La mostra in particolare propone uno scorcio storico che dall'epoca degli etruschi e dei greci arriva, attraversando le conquiste cesariane, sino alle colonie romane del secondo secolo dopo Cristo. Teatro di campagne militari, di conoscenze reciproche e commistioni culturali, le sponde del Reno hanno raccolto durante l'antichità differenti opere, riproposte oggi nella mostra. Tra le varie attrazioni, un rarissimo ritratto di Giulio Cesare. L'esposizione durerà fino al 30 Aprile 2023.
Condividi