La ricorderemo così (keystone)

Se n'è andata Ilaria Occhini

Attrice dalla lunga carriera, tra le ultime dive italiane, seppe imporsi anche a Locarno nel non lontano 2008

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ilaria Occhini, figura di spicco del cinema e del teatro italiani, è morta sabato pomeriggio. Era nata a Firenze 85 anni fa.

Nemmeno ventenne, aveva debuttato sul grande schermo con il film di Luciano Emmer Terza liceo. Divenne popolare già nel 1956 grazie allo sceneggiato televisivo L'alfiere, diretta da Anton Giulio Maiano. Con Luchino Visconti, diventato il suo pigmalione, nel 1957 salì sul palcoscenico ne L'Impresario delle Smirne, di Carlo Goldoni

La ricordiamo in concorso a Locarno nel 2008, protagonista di Mar nero, di Federico Bondi, il cui ruolo le permise di vincere il Pardo d'argento quale migliore attrice.

ANSA/dg

Condividi