Topolino compie 90 anni

Il 18 novembre 1928 venne proiettato il corto "Steambot Willie" al Colony Theatre di Broadway

Chi avrebbe mai sospettato che quel pupazzo sgambettante e buffo - che aveva esordito animato in bianco e nero in Steamboat Willie, il 18 novembre 1928 al Colony Theatre di New York - 90 anni dopo sarebbe diventato un influencer? Topolino, star riconosciuta della cultura popolare, simbolo di buon umore, generosità, simpatia, fa molto tendenza. Al nome di Mickey Mouse è infatti associato il "lato positivo" della vita.

 

È nel DNA pop occidentale dai tempi in cui era il protagonista dello spettacolo, dal capolavoro Fantasia del 1939 ad un classico della TV come Il club di Topolino. La sua immagine la disegnò il giovane Walt Disney e se non fosse stato per la moglie Lilian (sia ringraziata sempre) si sarebbe chiamato tristemente Mortimer. Ora il topo, dopo innumerevoli strisce a fumetti (la prima pubblicazione risale al 13 gennaio 1930, in Italia nel '32) e 121 produzioni d'animazione, è una musa per artisti e designer.

A New York fino al 10 febbraio ci si può immergere nel mondo di Topolino con la mostra Mickey: The True Original Exhibition, un'esposizione molto "pop", di realtà immersiva come oggi va di moda, che racconta ogni curiosità di questo personaggio con cinema, arte, musica.

Topolino compie 90 anni

Topolino compie 90 anni

TG 12:30 di domenica 18.11.2018

 
ATS/Bleff
Condividi