La scrittrice in collegamento video con la biblioteca di Stoccolma
La scrittrice in collegamento video con la biblioteca di Stoccolma (keystone)

Un premio al posto del Nobel

La scrittrice Maryse Condé ha vinto il riconoscimento istituito per il 2018, anno in cui non è stato assegnato il premio per la letteratura

Maryse Condé, scrittrice originaria della Guadalupa, ha vinto il premio per la letteratura, istituito dalla "Nuova accademia" nell'anno in cui non è stato assegnato il Nobel a causa di uno scandalo a sfondo sessuale che ha investito l'Accademia svedese.

Nei suoi scritti, si legge nell'annuncio del premio, l'81enne descrive con un linguaggio preciso i danni del colonialismo e il caos del periodo successivo. Condé, che riceverà un premio in denaro del valore di circa un decimo dell'assegno che va ai laureati del Nobel, si è detta felice del riconoscimento, che vuole condividere con la famiglia e tutta la popolazione della Guadalupa.

Il premio, così come la "Nuova accademia", sono stati istituiti in primavera e saranno dissolti entro la fine dell'anno.

Condividi