Finalmente nuovamente leggibile
Finalmente nuovamente leggibile (Universität Basel)

Un testo medico di duemila anni

Ricercatori dell'Università di Basilea sono riusciti a rendere leggibile un misterioso papiro

Un enigma legato ad un papiro di quasi 2000 anni è stato risolto da ricercatori dell'Università di Basilea, che sono riusciti a rendere nuovamente leggibili le scritte in greco. Il testo descrive il fenomeno della "apnea isterica".

Gli studiosi, utilizzando apparecchiature a ultravioletti e infrarossi, hanno capito che non si trattava di un solo papiro, ma di diversi documenti che si erano incollati fra loro. Un restauratore specializzato ha provveduto a separarli e in seguito si è potuto decifrare il testo.

Secondo quanto comunicato dall'ateneo, si tratta di un testo della tarda antichità, che potrebbe essere stato scritto da Galeno, uno dei più importanti medici dell'epoca, o da uno sconosciuto che commenta le sue opere.

ATS/sf
Condividi