Più schermi grazie ai multisala
Più schermi grazie ai multisala (keystone)

Visti più film svizzeri

Cresce anche il numero totale delle pellicole in circuito, delle proiezioni e delle sale, cala quello dei cinema

La quota di mercato dei film elvetici è salita di due punti su base annua, raggiungendo il 6,6% nel 2017, mai così tanto dal 2006. Nella Svizzera italiana è stato toccato il picco del 7,3%, il massimo dal 1995, ovvero da quando è iniziata la rilevazione sistematica. "L'ordine divino" di Petra Volpes, che nella lista delle opere più viste dell'anno occupa il quarto posto, ha ovviamente dato un contributo determinante.

E' aumentato anche il numero delle pellicole proposte (1'917, il massimo da 30 anni), delle proiezioni (600'000, +5%, per 13,5 milioni d'ingressi) e delle sale (581); è invece calato quello dei cinema, oramai solo 271, indica ancora l'Ufficio federale di statistica nella nota pubblicata giovedì.

ATS/dg

Condividi