Tutto pronto per la missione
Tutto pronto per la missione (keystone)

Alle Hawaii come su Marte

La NASA invia sei persone sulle pendici di un vulcano per simulare le condizioni di vita sul pianeta rosso

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sei persone isolate sulle pendici di un vulcano hawaiano per creare un piccolo villaggio dove sopravvivere 12 mesi sfruttando solo le risorse del luogo: non si tratta di un nuovo reality-show ma della quarta missione scientifica Hi-Seas, con cui la Nasa intende sperimentare le tecnologie che in futuro permetteranno all'uomo di sopravvivere su Marte.

A svelare i primi dettagli della spedizione è uno dei suoi partecipanti: "Saremo ricercatori ma anche cavie. Dovremo vivere come astronauti indossando le tute spaziali in un posto privo di vegetazione: un vero e proprio paesaggio marziano", ha spiegato Cyprien Verseux, giovane astrobiologo francese che lavora tra Italia e Stati Uniti dividendosi tra l'Università di Tor Vergata e il Centro di ricerca Ames della Nasa di Moffet Field, in California.

La missione prenderà avvio il prossimo 29 agosto, tra i partecipanti ci saranno anche un medico, un architetto, un fisico e un esperto di voli interplanetari.

ANSA/ludoC

Condividi