Addio...
Addio... (keystone)

Allo è un flop, Google la chiude

La compagnia di Mountain View ha deciso di non investire più nella sua chat lanciata nel 2016

Dopo Google+, il social mai decollato e chiuso a ottobre, la compagnia di Mountain View ha deciso di mettere la parola fine anche su Allo, la chat che non è riuscita ad imporsi sul mercato e far concorrenza a WhatsApp, Messenger e Snapchat.

Google, sul suo blog, ha annunciato venerdì che la piattaforma andrà in pensione il prossimo marzo; fino ad allora sarà possibile scaricare e salvare una copia delle proprie conversazioni.

La notizia non è stata un fulmine a ciel sereno: lo scorso aprile il gruppo aveva reso noto lo stop agli investimenti in Allo, lanciata nel 2016, incapace di "raggiungere il livello di popolarità sperato".

ATS/bin
Condividi