Giochi "pericolosi"

Mentre Microsoft annuncia la nuova console, la Svizzera si sta dotando di una legge che tuteli i minori

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Microsoft ha lanciato la nuova generazione di Xbox, console di gioco che si preannuncia come la più potente mai sviluppata dall’azienda fondata da Bill Gates.

Si chiama Project Scarlett. La risoluzione prevista è di 8k, con caricamento rapido e archiviazione veloce non su disco magnetico ma su una RAM virtuale. L’uscita sul mercato è prevista per Natale 2020.

Intanto in Svizzera i Cantoni dibattono sulla creazione di una legge federale che protegga i minori proprio da videogame, oltre che da film, inadatti alla loro età. In questi giorni il Consiglio di Stato ticinese ha risposto alla procedura di consultazione sul tema.

Non occorre aspettare l’arrivo sul mercato del Project Scarlet per regolare una realtà già molto presente con l’attuale Xbox e con l’alternativa nipponica, la Playstation della Sony, arrivata alla versione 5, con tutti i vantaggi annessi e i rischi per i giovani connessi.

La nuova legge in consultazione prevede che nell’elaborazione pratica delle disposizioni per la protezione dei minori industria e Stato collaborino.

LP
Condividi