Il piccolo ha superato molto bene l'intervento
Il piccolo ha superato molto bene l'intervento (archivio keystone)

Una prima chirurgica in Svizzera

L'intervento a Zurigo: impianto del tronco cerebrale su un bambino di 3 anni, privo di nervi uditivi

Gli specialisti dell'Ospedale universitario di Zurigo (USZ), per la prima volta in Svizzera, hanno effettuato un impianto del tronco cerebrale su un bambino di 3 anni.

Per il piccolo, che ha superato molto bene l'intervento, si trattava dell'unica possibilità per attivare l'udito. Impegnativo, secondo una nota diffusa dall'USZ, è risultato l'innesto di elettrodi sulla porzione di encefalo interessata.

Gli impianti del tronco cerebrale rappresentano una particolare tipologia di protesi auditiva e, di norma, vengono effettuati su adulti che hanno subito lesioni ai nervi uditivi. Il bambino operato era invece nato privo di tali nervi. Prima dell'operazione i medici zurighesi hanno avuto uno scambio di pareri con colleghi britannici.

ATS/ARi

Condividi