14.06.20181168 visualizzazioniDisponibile fino a 21.04.2016

Troppo facile fallire

LA 1, giovedì 14 giugno, 21:10

TROPPO FACILE FALLIRE di Roberto Von Flüe Essere titolare di una ditta che falliva, un tempo era considerato un disonore. Da qualche anno le cose sembrano cambiate: fallire non è più una vergogna, anzi è diventato addirittura una possibile fonte di guadagno. Lo schema è piuttosto semplice: quando si capisce che un’azienda sta per andare a gambe all’aria, se ne crea una seconda che possa incamerare i beni della prima; poi si dichiara fallimento ma intanto le casse sono vuote e così i creditori restano a bocca asciutta. La dimostrazione di quello che è successo spesso è chiara: la nuova azienda si trova sullo stesso terreno di quella vecchia e impiega gli stessi operai. È possibile combattere questo fenomeno? E quali sono i mezzi a disposizione? SI CERCANO ABITANTI, DISPERATAMENTE di Laurence Gemperle Nel 1973 una troupe di Temps Présent va in Valle Onsernone. Vuole documentare un fenomeno che nel resto della Svizzera, si osserva, ma non è ancora così chiaro: lo spopolamento delle valli. I giornalisti incontrano e intervistano alcuni abitanti. 45 anni dopo, i colleghi romandi si rimettono sulle tracce di quelle persone; vogliono vedere quale è stato il loro destino. Ne esce la conferma di un fenomeno che oggi è sotto gli occhi di tutti: la montagna in teoria piace, ma quando si tratta di viverci è un’altra storia. E la Valle Onsernone è uno dei casi più emblematici: le scuole chiudono, l’argicoltura è ridotta a poca cosa, il turismo stenta a decollare. Ospite il Consigliere di Stato Norman Gobbi. Per domande e considerazioni è a disposizione il Forum di Falò: per e-mail all’indirizzo www.rsi.ch/falo, per SMS al numero 955 con parola chiave falo oppure al recapito www.facebook.com/RSIFalo

Pagina del programma

Ultimi episodi

Più video su questo tema