15.02.202132 visualizzazioni

Cercansi candidate da eleggere: politica troppo maschile e maschilista?

Con Antonio Bolzani

Millevoci: Cercansi candidate da eleggere: politica troppo maschile e maschilista? È un tema sempre di grande attualità ad ogni elezione, considerando che i passi in avanti sono molto lenti: per la salute della democrazia, ma anche per una società più equa, inclusiva ed efficiente, le donne attive politicamente dovrebbero essere molte di più rispetto alle attuali. Se poi siamo reduci dalle celebrazioni per i 50 anni di diritto di voto e di eleggibilità delle donne a livello federale e siamo a due mesi delle elezioni comunali ticinesi, soffermarsi, porsi delle domande e riflettere sull’equilibrio di genere in politica assume un significato particolare. L’obiettivo "più donne" è sempre presente, considerata la sottorappresentanza femminile negli organi esecutivi, anche in quelli comunali: i numeri indicano che, attualmente, soltanto 12 dei 111 comuni ticinesi sono amministrati da donne sindache. E, a peggiorare le statistiche, alcune di queste sindache hanno deciso di non rimettersi in gioco e in lista. Ma perché si fa così fatica a trovare delle donne candidate e disponibili a fare politica? E poi, quando le si trovano, siamo sicuri che sono davvero sostenute, invogliate e aiutate nelle loro attività? Quanto sono valorizzati in politica i punti di vista, le competenze, le capacità e le esperienze di vita delle donne? L’opinione pubblica è consapevole che per un buon funzionamento del processo decisionale occorre un salutare equilibrio tra cittadini e cittadine e politici e politiche? Del bionomio "donna e politica" e dell'equilibrio di genere in politica discutiamo e dibattiamo nella puntata di Millevoci. Sono ospiti: Anna Celio Cattaneo, sindaca uscente di Monteceneri Sabrina Romelli, sindaca uscente di Collina d'Oro Simona Soldini, sindaca uscente di Muzzano Nicola Pini, granconsigliere del PLRT Marialuisa Parodi, presidente dell’associazione femminile ticinese FAFTPlus (Federazione Associazioni Femminili Ticino Plus) e membro di comitato dell'Associazione-piattaforma informativa CH2021 Giaele Ghisla, sindaca di Mergoscia

Pagina del programma

Ultimi episodi

Più video su questo tema