16.05.201477 visualizzazioni

Raccolta differenziata

Comodità o percorso ad ostacoli?

Raccolta differenziata: comodità o percorso ad ostacoli? - Di Chiara Camponovo e Olmo Cerri Una bottiglia del latte, un flacone vuoto di detersivo per i piatti, un resto di cibo… Voi dove li buttate? Nel sacco dei rifiuti, senza grandi pensieri o sensi di colpa? E poi via tutto nel cassonetto? Oppure cercate di…RICICLARE? E se lo fate, quanta fatica… vi costa? Ad esempio dove stanno i centri di raccolta? Ce ne sono abbastanza? Sono facilmente raggiungibili da tutti i cittadini, anche a piedi? Patti chiari ha testato percorsi e direttive per il riciclaggio, incontrando cittadini che cercano di essere virtuosi e altri che lo sono molto meno… Abbiamo percorso letteralmente le strade della spazzatura, con una puntatina anche al famoso e chiacchierato termovalorizzatore di Giubiasco, dove arrivano tutti i nostri sacchi dei rifiuti. Bèh, vi garantiamo che non è stata sempre una passeggiata! Anzi! Tra ecopunti, econcentri, sacchi a pagamento e sacchi “selvaggi” c’è da perderci la bussola... Il Ticino dei rifiuti domestici è più che variegato, non c’è che dire. Prendete la plastica ad esempio. Sapete dove buttarla? E sapete dove va a finire? Risposta scontata? Bèh … dipende dove vivete…. Cittadini e autorità si confrontano nello studio di Patti chiari

Pagina del programma

Ultimi episodi

Più video su questo tema