14.12.2020211 visualizzazioni

Un roman russe

Uno spettacolo senza testo, salvo la frase UN ROMAN RUSSE (UN ROMANZO RUSSO). Una scena vuota. Il pubblico respira all'unisono. Esce un personaggio. Un poeta. Povero ma fiero di se stesso di leggere pubblicamente la sua poesia per la prima volta. Si prepara, si avvicina. Respira per leggere... Bum! Gli cadono i pantaloni. Confusione. Da questo momento in poi, tutto va di male in peggio. È una piccola storia su un piccolo uomo che cerca di ottenere qualcosa, di leggere la sua piccola poesia chiamata UN ROMAN RUSSE. Questo spettacolo è un viaggo nell mondo del clown. La ricerca è partita da una domanda semplice ed essenziale, - cosa fa al clown un essere unico? E poi arrivano altri: Cosa lo fa diverso dal teatro di parola, cinema o danza? È veramente necessario avere degli attrezzi, musica playback o scenografia? Dopo qualche mesi di ricerca nasce un personaggio e i suoi giochi. Venite a divertirvi con me ed a godere il clown nel suo stato puro e nudo.

Pagina del programma

Ultimi episodi

Più video su questo tema