21.12.2015657 visualizzazioni

Il risarcimento

di Gianni Beretta e Patrik Soergel (Archivi RSI, 2015)

Il 23 maggio 2015 mons. Oscar Arnulfo Romero, l’arcivescovo di San Salvador assassinato dagli gli squadroni della morte nel 1980 mentre celebrava messa, è stato dichiarato beato. Un evento storico per l’America Latina e il mondo intero, per una figura universale che travalica i confini di credenti e non credenti. Mons. Romero è il primo caso di martire cattolico in “odium fidei” (odio alla fede) ucciso per mano di cattolici; e il cui travagliato processo di canonizzazione ha diviso le istituzioni ecclesiastiche, di papa in papa. Fino all’avvento, al soglio di Roma, di papa Francesco, primo pontefice latinoamericano.

Pagina del programma

Ultimi episodi

Più video su questo tema