Donne scienza

Ipazia e le altre

Tinto di rosa perché tutto al femminile, il fortunato ciclo "Ipazia e le altre" si è tenuto allo studio 2 RSI a Lugano Besso con grande successo di pubblico nei mesi di ottobre e novembre 2017, per scoprire le incredibili storie di queste donne talentuose che con impegno, creatività e passione sono riuscite a farsi strada in ambiti maschili a loro difficilmente accessibili. 

Le protagoniste sono alcune donne dall’antichità ad oggi che hanno abbracciato discipline quali la fisica, la chimica, la matematica o l’ingegneria, portando un notevole contributo all’evoluzione scientifica. Spicca su tutte Ipazia, matematica, astronoma e filosofa vissuta ad Alessandria, la città della cultura del mondo ellenistico-romano.

Con un balzo temporale verso l’attualità, la Mamma della missione Rosetta, Amalia Ercoli Finzi, ingegnere aerospaziale attiva nell’ambito delle missioni spaziali, si è raccontata in prima persona.

Tra loro, dal XIX al XX secolo, altre menti femminili brillanti hanno calcato i palcoscenici della scienza: da Marie Curie, vincitrice di due premi Nobel, alla fisica Lise Meitner con il suo importante apporto alla scoperta del fenomeno della fissione nucleare, alla bellissima diva cinematografica Hedy Lamarr, grande inventrice a cui si devono fondamentali intuizioni nel campo delle telecomunicazioni.

E poi le matematiche: Ada Byron Lovelace, entrata a far parte della storia dell’informatica per aver anticipato molti aspetti del calcolo automatico (a lei è stato dedicato il linguaggio di programmazione Ada); Emmy Noether, ricercatrice innovativa, definita madre dell’algebra moderna, nota anche per aver formulato il celebre teorema che oggi porta il suo nome; Sofja Kovalevskaja, matematica e letterata, una delle prime donne al mondo a ricoprire una cattedra universitaria.

Le 4 serate sono raccontate da 4 donne esperte di scienze: Silvia Ronchey, medievista, filologa e accademica; Chiara Valerio, matematica, scrittrice e giornalista; Gabriella Greison fisica, scrittrice e giornalista; Amalia Ercoli Finzi, ingegnere aerospaziale, e sono presentate da Maria Grazia Rabiolo, Sandra Sain e Clara Caverzasio.

  • 14.07.18 Amalia Ercoli Finzi, ingegnere Aerospaziale

    sab, 14 lug 2018, ore 15:35

    Durante la relazione Amalia Ercoli Finzi presenterà le sue ricerche, tra cui quella per l’ancoraggio di veicoli in orbita, quella per il controllo di veicoli spaziali di rientro, e quella sugli strumenti per missioni spaziali interplanetarie.

  • 07.07.18 Marie Curie, Lise Meitner e Hedy Lamarr. Incontro con Gabriella Greison

    sab, 07 lug 2018, ore 15:35

    L’incontro prevede il racconto di tre donne che nella storia della fisica e per la scienza sono state fondamentali; per la nostra vita di tutti i giorni sono ancora attuali e di grande valore.

  • 30.06.18 Ada Lovelace, Emmy Noether e Sofja Kovalevskaja. Incontro con Chiara Valerio

    sab, 30 giu 2018, ore 15:35

    Del come e del perché nascano i computer molto si sa e tutto si può immaginare.

  • 23.06.18 Ipazia, matematica, astronoma e filosofa. Incontro con Silvia Ronchey

    sab, 23 giu 2018, ore 15:35

    Nella primavera di sedici secoli fa una donna fu assassinata ad Alessandria d’Egitto, megalopoli fertile di intelletti, da fanatici cristiani al servizio del potente vescovo Cirillo.