Rockoteca -

La Rocckoteca

L’enciclopedia radiofonica del rock in tutte le sue sfaccettature che non può mancare nella vostra discoteca personale con “monografie” dedicate agli artisti e ai gruppi più importanti della storia del rock.

Dal glam-rock alla psichedelia, dai Rolling Stones a misconosciuti artisti: le storie del rock raccontate da DJ Monnezza.

  • Shane McGowan, i Pogues e altre storie!

    lun, 10 giu 2019, ore 20:00

    In qualsiasi documentario sul punk inglese o in qualsiasi libro che tratti l’argomento, vi sarà sicuramente capitato di incappare in un personaggio quasi onnipresente: un ragazzo spesso e volentieri vestito con i colori della Union Jack, lo sguardo schizzato dall'evidente mix di alcool e metanfetamine e una bocca che, nonostante la giovane età, presentava già allora qualche dente in meno. La Rocckoteca di oggi, ci parla proprio di lui: Shane McGowan che di storie da raccontare ne ha tantissime!

  • La Rocckoteca - Il folle genio di Kim Fowley

    lun, 03 giu 2019, ore 20:00

    A volte capita che, il fatto di nascere in un ovattato e ben protetto contesto alto borghese, scatena in molti artisti una forma di ribellione e ricerca dell'eccesso pari – se non superiore - all’ordine e agli schemi che lo stesso contesto borghese o socialmente agiato impone. L’esempio più rappresentativo è quello dell’ospite di questa puntata de “La Rocckoteca”: Kim Fowley. Un personaggio nato nei ricchi e solari quartieri della Los Angeles per bene, figlio di due attori Hollywoodiani, che ha passato la vita a rifuggire le ipocrisie dello stato sociale al quale apparteneva.

  • La Rocckoteca - Il soul da barricata dei Redskins

    lun, 27 mag 2019, ore 20:00

    La Rocckoteca oggi ci porta in piena epoca thatcheriana. Un periodo politico caratterizzato da un liberismo capitalista sfrenato dove il concetto di umanità stessa sembra essersi perso. In quel contesto, però, sembra esserci ancora qualcuno disposto a non stare alle regole della politica della Lady di ferro. Dj Monnezza ci racconta la storia dei Redskins, la band più politicamente “pura e dura” che abbia mai fatto la sua comparsa nel mondo musicale di sua Maestà.

  • La Rocckoteca – “Coda” il sottovalutato album degli Zeppelin

    lun, 20 mag 2019, ore 20:00

    Un disco che ha diviso il loro pubblico, un ultimo lascito che è divenuto il disco più bistrattato e sottovalutato nella carriera degli Zeppelin. Un album nato in maniera particolare e che all’epoca deluse i fan della band ma che, rileggendolo oggi, presenta non pochi argomenti perché lo si possa decisamente rivalutare. La Rockoteca ci fa riscoprire “Coda”, l’ultimo lascito degli Zeppelin.

  • La Rocckoteca – Sly Stone

    lun, 13 mag 2019, ore 20:00

    Lustrini, occhialoni stellati e look ricercatissimo: un personaggio abbagliante per raccontare una storia, purtroppo, triste. Nella diciottesima puntata de La Rockoteca, Dj Monnezza ci racconta la storia di Sly Stone, artista dal talento indiscusso e caposaldo della musica black.

  • La Rocckoteca - Johnny Legend, il Rasputin del Rock’n’Roll

    lun, 06 mag 2019, ore 20:00

    Per raccontare la sua storia servirebbero tre libri: uno dedicato alla sua carriera musicale, uno sulla sua vita dedicata al cinema e uno sulla sua esperienza nello spettacolare mondo del Wrestling americano! Una vita assolutamente fuori dai canoni imperanti dagli anni ’50 in poi nel mondo dello spettacolo. DJ Monnezza ci porta nel mondo leggendario di Johnny Legend, il Rasputin del Rock’n’Roll!

  • La Rocckoteca - Il primo album dei Black Sabbath

    lun, 29 apr 2019, ore 20:00

    Per gli affetti da triscaidecafobia o per i superstiziosi in generale, venerdì 13 è un giorno da passare ben chiusi in casa. Ma nel 1970, un gruppo di ragazzi di Aston, piccolo villaggio vicino a Birmingham, avrebbe sovvertito questa tendenza di considerare venerdì 13 come un giorno nefasto. Era venerdì 13 febbraio del 1970 e nei negozi usciva “Black Sabbath”: primo tassello in assoluto della storia dell’heavy-metal. Spolverate i chiodi: Dj Monnezza ci racconta il primo album dei Black Sabbath.

  • La Rocckoteca - L'inghilterra in bianco e nero degli Specials e della 2Tone

    lun, 22 apr 2019, ore 20:00

    Tra la fine degli anni ’70 e l’alba degli anni ’80, l’Inghilterra entra in pesante stato di recessione: disoccupazione a livelli stratosferici, scontri di piazza, tumulti razziali e un conflitto sociale che si inalbera con la politica di Margaret Tatcher. La colonna sonora di questo quadro sociale sa di reggae, soul e dub che si mischia con il retaggio lasciato dal punk portando un’altra rivoluzione musicale: la second wave ska. In questa quindicesima puntata, Dj Monnezza apre il capitolo de La Rocckoteca dedicato all'Inghilterra in bianco e nero degli Specials e della 2Tone.

  • La Rocckoteca - Il teatro macabro di Screaming Lord Sutch

    lun, 15 apr 2019, ore 20:00

    Alice Cooper, i Misfits, Marylin Manson, Rob Zombie e tanti altri che hanno immerso la loro musica in quel mondo orrorifico che li ha tanto caratterizzati hanno una figura che li accomuna: David Edward Sutch. Uno degli artisti che, nella seconda metà degli anni ’50, mai come nessuno ha codificato quello che sarebbe poi diventato l’horror-rock. Nella quattordicesima puntata de La Rocckoteca, Dj Monnezza ci porta a scoprire il teatro macabro di Screaming Lord Sutch.

  • La Rocckoteca - Gli anni d'oro della Joe Jackson Band

    lun, 08 apr 2019, ore 20:00

    Secondo i suoi amici, Jan Jackson, somiglia terribilmente a Joe 90: un pupazzetto di una serie televisiva britannica tanto in voga alla fine degli anni ’60. Jan non è che sia proprio concorde, ma se lo fa andare bene e nasce così il nome di Joe Jackson. Artista che insieme ai suoi amici dà forma a una delle più perfette incarnazioni di quella che alla fine degli anni ’70 veniva grossolanamente indicata come New Wave.

  • La Rocckoteca - Gli MC5 e la rivolta bianca

    lun, 01 apr 2019, ore 20:00

    Dalla Motor City, la Detroit di inizio anni '60, arriva un gruppo che di lì a poco avrebbe spazzato via ogni convenzione: gli MC5. Una formazione fortemente politicizzata, fatta di sessso, droga e rock 'n' roll, che avrebbe gettato le basi per la nascita del punk. Tra deliranti concerti e censura, tra pantere bianche e testi politici, DJ Monnezza ci porta a riscoprire gli MC5, uno dei gruppi americani più influenti di sempre.

  • La Rocckoteca - Ian Dury

    lun, 25 mar 2019, ore 20:00

    Tra I fumosi pub della Londra di inizio anni ’70, troviamo sul palco un piccoletto che brandisce il microfono con piglio arrogante. Una forza scenica che cozza fortemente con la sua statura e un fisico fragile. Quel piccoletto è Ian Dury, artista costruitosi nell’epopea pub rock e trovatosi quasi per caso nell’ondata punk di quegli anni. Dai Kilburn and the High Roads ai Blockheads, nell’undicesima puntata de La Rocckoteca, Dj Monnezza ci racconta l’universo di Ian Dury.

  • La Rockoteca - La triste saga di Gene Vincent

    lun, 18 mar 2019, ore 20:00

    È il 1956 e la Capitol Records distribuisce un volantino che pubblicizza un fac-simile di Elvis: è lo ‘shouter’ Gene Vincent. In meno di 15 anni di carriera, l’artista diventa uno dei capostipiti del rock and roll con la sua Be-Bop-A-Lula. Nella decima puntata de La Rockoteca, Dj Monnezza ci racconta la triste saga di Gene Vincent: una carriera esplosa in pochi e anni e finita ancora in meno ma che ha lasciato un marchio indelebile sulla musica popolare statunitense.

  • La Rocckoteca - I Prodigy: ricordando Keith Flint

    lun, 11 mar 2019, ore 20:00

    La storia dei Prodigy e dei suoi componenti: il frontman Keith Flint, scomparso lunedì 4 marzo 2019 a soli 49 anni, il leader, musicista e produttore Liam Howlett, e l’MC Maxim. Tra punk ed elettronica hanno segnato la scena musicale degli anni ’90 mettendo d’accordo gli appassionati di musica elettronica con quelli del rock.  

  • La Rocckoteca – Phil Spector

    lun, 04 mar 2019, ore 20:00

    “Un controverso essere umano, un genio musicale, un produttore sopraffino che negli anni ’60 ha inventato il “Wall of Sound” e ha lavorato con altri grandi della musica come Ramones, Ike & Tina Turner, i Beatles di fine carriera e successivamente con Lennon, McCartney e Harrison, senza dimenticare le sue creazioni: le Crystals e le Ronettes”

  • La Rocckoteca – The Only Ones: quando il destino ci mette una mano

    lun, 25 feb 2019, ore 20:00

    Ci sono alcune storie di rock che avrebbe dovuto avere un esito decisamente diverso ma, ormai si sa, alle volte il destino ci mette la mano e le cose non vanno – quasi – mai come dovrebbero. Con questa premessa, Dj Monnezza ci porta a scoprire il territorio musicale dei The Only Ones: un territorio fatto di punk, power pop, psichedelia e di un successo rincorso ma mai realmente raggiunto.

  • La Rocckoteca - Tra psichedelia e funk: i Funkadelic

    lun, 18 feb 2019, ore 20:00

    Erano gli anni settanta quando a Plainfield, nel New Jersey, Geroge Clinton e i suoi Funkadelic rompono gli schemi del funk classico mescolando la musica di James Brown con il rock acido di Jimi Hendrix. Costumi folli, trovate sceniche esplosive e un muro sonoro che distrugge tutto quel che c’era prima. Nella sesta puntata della Rocckoteca, Dj Monnezza ci racconta di quella volta in cui un paese intero si trovò a ballare sullo stess groove!

  • La Rocckoteca - L'alba dei B-52's

    lun, 11 feb 2019, ore 20:00

    La quinta puntata de “La Rocckoteca” ci porta alla Athens degli anni ’70. Una cittadina dormiente della Georgia che, in quegli anni, verrà risvegliata dalla furia musicale dei B-52's: capelli con la messa in piega, rossetto e la voglia di sfidare apertamente la ristretta mentalità imperante in Georgia in quel periodo. L’alba dei B-52's comincia con loro: Keith Strickland e Rick Wilson.

  • La Rocckoteca - Lee Scratch Perry

    lun, 04 feb 2019, ore 20:00

    Lo sapevate che la Svizzera è governata da un imperatore? Ma come, abbiamo un re e non ce ne siamo mai accorti? Nella quarta puntata de La Rocckoteca, DJ Monnezza ci racconta il mondo di Lee Scratch Perry, produttore visionario e artista al limite della follia: una carriera iniziata in Giamaica e arrivata fino alla Svizzera verde.

  • La Rocckoteca - Il primo album degli Stray Cats

    mar, 29 gen 2019, ore 15:30

    Era il 1981 quando usciva “Stray Cats”, album di debuto dell’omonima band. Il rockabilly classico incontra lo spirito anarchico del punk arrivando a spingere ancora più in là i confini del genere stesso. In Gran Bretagna l’album è un successo ed entra di forza nelle classifiche, e la “Rock This Town” di Setzer e soci verrà inserita nelle “500 Songs that Shaped Rock and Roll”. Nella terza puntata della Rocckoteca Dj Monnezza ci racconta la genesi di “Stray Cats”.

  • La Rocckoteca - I Big Star: pop-rock culto dagli anni '70

    lun, 21 gen 2019, ore 20:00

    Nella seconda puntata della Rocckoteca, dj Monnezza ci presenta una band pop-rock di culto degli anni ’70. Si chiamavano Big Star ed erano guidati da Alex Chilton e Chris Bell, da Memphis Tenneesee. Il loro suono e la loro grande abilità compositiva influenzarono successivamente una serie di band come Teenage Fanclub, Replacements, Posies, Primal Scream, Matthew Sweet, R.E.M e tanti altri.

  • La Rocckoteca - Fallimenti in salsa glam

    lun, 14 gen 2019, ore 20:00

    Prima puntata de La Rocckoteca dedicata al fenomeno del glam rock che imperversava negli anni ’70 e più in particolare ad artisti misconosciuti destinati a rimanere ai margini della storia del rock come Brett Smiley.