Seguici con

Wall of Voodoo

Morricone, spaghetti western e post-punk!

Un sound caratterizzato da un mix synth-elettro-acustico, una carica post-punk e una spolverata di sonorità che nulla avrebbero da invidiare alle colonne sonore degli spaghetti western di Ennio Morricone. Sono questi gli elementi sonori della band che scopriamo in questa puntata de La Rocckoteca di oggi. Anzi, se Morricone avesse intrapreso la sua carriera all'inizio degli anni '80 e non negli anni '60, probabilmente lo avremmo trovato a suonare in questa band: i Wall Of Voodoo!