"Bach333", un'iniziativa discografica imponente

di Giuseppe Clericetti, ottava parte

La nostra indagine sulla grande scatola musicale "Bach333" continua mettendo in risalto alcune perle strumentali che emergono dal brodo, allungato e disordinato, dell’offerta discografica della Universal: si stagliano registrazioni che rimarranno nella storia dell’interpretazione della musica di Bach del XX secolo: ascoltiamo pagine eseguite da Ton Koopman, Ottavio Dantone, Reinhard Goebel, David Watkin, Christopher Hogwood. MITICI.