L’Arte della fuga: Ottavio Dantone

Prima parte, di Giuseppe Clericetti

ACCORDI E DISACCORDI
Sabato 03 e sabato 10 novembre 2018 alle 19:30

Nelle due prossime puntate “Accordi e Disaccordi” si china sue due registrazioni della “Kunst der Fuge” di J. S. Bach.

L’Arte della fuga: Ottavio Dantone

La prima, recentissima, per la DECCA, è a cura di Ottavio Dantone, che, con la sua Accademia Bizantina, ci offre una distribuzione cameristica, a 6 strumenti, della partitura contrappuntistica di Bach: una versione potremmo dire “da concerto”. ACCATTIVANTE.

 

L’Arte della fuga: Les Voix humaines

 

Nella seconda puntata dedicata a due recenti versioni della “Kunst der Fuge” di J. S. Bach, ci soffermiamo su un’originale versione a 4 viole da gamba, a cura dell’Ensemble Les Voix Humaines, per l’etichetta ATMA: estremamente espressiva, nonostante l’omogeneità del sound.

Serata evento: <data>land

Seguici con
Altre puntate