La Fin de siècle viennese di Barbara Hannigan

di Giuseppe Clericetti

Arriva il secondo album di Barbara Hannigan per Alpha: dopo il pluripremiato "Crazy Girl Crazy", dedicato a Gershwin, ecco il soprano di origine canadese alle prese con i Lieder di compositori che hanno segnato il momento di svolta della storia della musica di fine Ottocento: Hugo Wolf, Arnold Schoenberg, Anton Webern, Alexander Zemlinsky, Alma Mahler, Alban Berg. Coadiuvata dal pianista olandese Reinbert de Leeuw, Hannigan è l’interprete ideale per gustare questi capolavori in miniatura, sull’orlo del baratro dell’atonalità.