Le tastiere di Johann Wilhelm Hässler

di Giuseppe Clericetti

ACCORDI E DISACCORDI
Sabato 10 febbraio 2018 alle 19:30

Il tastierista italiano Michele Benuzzi ritorna sul compositore Hässler (1747-1822), al quale aveva dedicato nel 2012 un’importante registrazione, sempre per l’etichetta Brilliant. Sono qui prese in considerazione tre raccolte, pubblicate tra il 1776 e il 1780, che Benuzzi decide di eseguire su quattro strumenti: un clavicembalo, un clavicordo, e due pianoforti molto diversi, una copia di un Silbermann del 1749 e un Broadwood del 1798. Lo stile è quello della cosiddetta “Empfindsamkeit” (praticata dai primi figli di J.S. Bach) che flirta con il nascente classicismo viennese. MIRACOLOSO.

 

Segni

Seguici con
Altre puntate