"Parliamone!"

di Marco Pagani

Sistemi sanitari a confronto

Il rincaro-stangata dei premi delle assicurazioni malattie ha ridato slancio al dibattito intorno al sistema sanitario in Svizzera, ai suoi limiti e alle sue ombre. Dopo il rifiuto nel 2014, da parte della popolazione, di passare a una cassa malati unica, il nostro sistema sanitario rimane uno dei più efficaci al mondo, per qualità delle cure, accesso ai servizi e protezione da gravi rischi economici per le famiglie. D’altra parte, è anche uno dei più costosi e alcuni prestigiosi ranking internazionali – come quelli stilati periodicamente da Bloomberg – mettono ai primi posti, per “efficienza di sistema sanitario”, i Paesi con welfare statale, come Singapore, Spagna, Italia. 

Quali sono i pilastri su cui si basa un buon sistema sanitario? Quali sono i pro e i contro dei modelli di welfare nazionale e di quelli basati su assicurazioni pubbliche oppure, come in Svizzera, private? E soprattutto, come far fronte alle pressioni che oggi vivono tutti i Paesi industrializzati, fra aumento dei costi delle prestazioni mediche, società sempre più medicalizzate ed anziane e ristagno dei redditi?

Sono domande intorno a cui ad Alphaville proveremo a interrogarci, nel nostro spazio di dibattito alle 12h30, con l’aiuto dei nostri ospiti: Luca Crivelli, economista specializzato in salute pubblica e politiche sanitarie, professore SUPSI e membro del Comitato direttivo dell’Accademia Svizzera delle Scienze mediche e il professore Guido Giarelli, sociologo della salute, della medicina e di “sistemi sanitari comparati”.