Beatrice Rana (@BeatriceRanaPiano )

Incontro con Beatrice Rana (1./2)

di Roberto Corrent

Il prossimo 22 novembre LuganoMusica ospiterà Beatrice Rana. Nata a Copertino (in Salento) nel 1993, la pianista italiana si aggiudicò nel 2011 il primo premio e il premio speciale della giuria alla "Montreal International Piano Competition", e due anni più tardi la medaglia d'argento al Van Cliburn. Il programma del suo recital al LAC prevede gli Studi op. 25 di Chopin, "Iberia" di Albéniz e i "Trois Mouvements de Pétrouchka" di Stravinskij, pagina quest'ultima che figura anche nel suo ultimo disco, pubblicato dall'etichetta Warner, di cui in questa sede si parlerà in una prossima puntata. Il 24 novembre 2017 Roberto Corrent chiacchierava amabilmente con Beatrice Rana subito dopo il suo debutto al "Lucerne Festival": la scena si svolge davanti a una pizza, in un rumoroso ristorante italiano. Le note di apertura provengono dal pluripremiato disco dedicato alle Sinfonie di Leonard Bernstein in cui la nostra ospite collabora con l'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta da Antonio Pappano: questa è infatti la pagina con cui si chiude il primo movimento della Seconda Sinfonia di Bernstein.

 

Ora in onda Modem In onda dalle 19:25
Brani Brani in onda It Don't Mean a Thing (If It Ain't Got That Swing) - Ernestine Anderson Ore 19:22