Mohamed Mazouni, "Un dandy en exil: algérie ‐ france 1969–1983" Born Bad records (dettaglio copertina) (bornbadrecords.net)

Il dandy algerino

di Corrado Antonini

Al cantante algerino Mohamed Mazouni è dedicata un’antologia pubblicata da poco che dà conto della produzione di un interprete molto amato fra gli immigrati magrebini in Francia degli anni '70. Mazouni seppe accostare sapientemente i ritmi e le armonie della musica chaâbi algerina al pop e allo yé-yé che spopolavano alla radio. Canzoni sentimentali sì, ma anche la capacità di raccontare l’esilio e la difficoltà di essere un immigrato arabo in Francia.

 

Ora in onda Tenera è la notte - "Infant Eyes" In onda dalle 0:00
Brani Brani in onda La Manic - Georges Dor Ore 0:23