Nel luglio 1952, un malato di tubercolosi si prendeva cura di sé all'aria aperta davanti al sanatorio di Davos. Poiché la tubercolosi richiede spesso diversi mesi di cure e di assistenza, i pazienti passano il tempo facendo lavori manuali e dipingendo o frequentando corsi di dattilografia e di lingua. Lo scopo è quello di promuovere una normale e regolare routine quotidiana che sostenga il processo di guarigione. (Keystone)

La peste bianca, tisi o mal sottile nella letteratura europea

di Brigitte Schwarz

Nel 1907 Hans Castorp, giovane ingegnere originario di Amburgo, protagonista del celebre romanzo di Thomas Mann La montagna magica, giunge a Davos per una visita di tre settimane al cugino, affetto da tubercolosi, in cura al sanatorio internazionale Berghof.

 
Brani Brani in onda Here It Is - Leonard Cohen Ore 16:59